Different Operator ora consente l'uso di eSIM su iPhone; Vedi chi

Dal momento che il iPhone XS e XR hanno guadagnatosupporto per doppia SIM su iOS 12.1,tutti gli utenti di questi modelli stanno aspettando con impazienza che gli operatori brasiliani adottino rapidamente Supporto eSIM , che è un chip virtuale all'interno del dispositivo che consente agli utenti di utilizzare un numero di chip senza posizionare alcun chip fisico. TIM e Vivo avevano promesso questo supporto entro la fine del 2018, ma l'anno era finito e non si presentava nulla.

Ora, Claro sta lanciando questa tanto attesa compatibilità, chiamata da loro da corso e-chip .

A partire da questo venerdì, 29, l'operatore inizia a mettere a disposizione dei propri clienti la possibilità di avere una linea telefonica tramite XS e XR per esempio .



Secondo il comunicato dell'azienda, la politica commerciale per l'attivazione dell'eSIM è la stessa del chip fisico. Cioè può essere attivato per i clienti con qualsiasi piano (compresi Pre e Control) e anche attivato per la portabilità per chi proviene da un altro vettore. Non ci sono canoni mensili o piani speciali da assumere, è un chip come un altro, con la differenza che non è fisico ma digitale.

In altri paesi esistono operatori che consentono l'attivazione anche online, tramite un codice QR letto dall'iPhone. Nel caso di Claro, il cliente deve recarsi in un negozio Claro per effettuare l'attivazione. A breve, ciò sarà possibile anche attraverso gli altri canali di servizio dell'operatore.

Different Operator ora consente l'uso di eSIM su iPhone; Vedi chi

Dal'anno scorso,Claro offre già eSIM per Apple Watch LTE, ma sono cose diverse. Nell'orologio l'operatore offre il servizio chiamato Claro Sync , in cui l'utente può utilizzare sul Watch lo stesso numero che ha sul chip fisico dell'iPhone (ovvero, praticamente un clone), pagando un supplemento di 29,99 dollari al mese.

Nel caso di Ovviamente e-chip, il numero è univoco, utilizzato direttamente nella eSIM del dispositivo (senza che venga replicato altrove). Cioè, non sarai in grado di inserire nella eSIM dell'iPhone un numero che già possiedi in un altro dispositivo e mantenere le due righe contemporaneamente.

Con questo, Claro diventa il primo (e per il momento l'unico) operatore brasiliano ad offrire supporto eSIM per i nuovi iPhone. Finora, Vivo e TIM devono ancora dire quando adotteranno il supporto per l'eSIM di iPhone.

Vedi anche: Gli AirPods 2 vengono ascoltati meglio degli AirPods 1?

Scelta Del Redattore


Come aggiornare l'iPhone jailbroken a iOS - Tutorial

Apple Come Ios


Come aggiornare l'iPhone jailbroken a iOS - Tutorial

In questo articolo, parleremo di Come aggiornare iPhone jailbroken a iOS - Tutorial. Cominciamo! Leggi questo articolo per saperne di più.

Per Saperne Di Più
Configura Macrium Reflect Clone su SSD Windows 10

Come Fare Windows


Configura Macrium Reflect Clone su SSD Windows 10

In questo articolo, parleremo di Set Up Macrium Reflect Clone to SSD Windows 10. Cominciamo! Leggi questo articolo.

Per Saperne Di Più