Questi falsi AirPod hanno il chip Apple W1 e si sincronizzano altrettanto velocemente

Se non hai un file auricolare Bluetooth senza fili , probabilmente conosci qualcuno che li possiede. Sono diventati molto di moda da quando Apple ha lanciato gli AirPods alla fine del 2016 e sono di nuovo sulla bocca di tutti quando la nuova generazione è uscita poche settimane fa.

Sono state commercializzate così tante unità che è quasi impossibile contarle. Solo nel 2018 sono stati venduti più di 35 milioni di AirPod, qualcosa di abbastanza sorprendente per un apparecchio acustico che era sul mercato da due anni.

falsi AirPods



firestick non riesce a trovare il telecomando

La seconda versione degli AirPods non è molto diversa dalla prima. Hanno lo stesso design e Apple continua a mantenere il bianco come unico colore disponibile (riserve nere, verdi e blu navy per i Powerbeats Pro), anche se le novità sono all'interno con il chip H1 e Hey, Siri e all'esterno con il wireless custodia di ricarica.

Il suo prezzo varia a seconda che si desideri questo nuovo case (229 euro) o quello vecchio (179 euro). Non sono economici, anche se non siamo sorpresi da quanto costano il resto dei prodotti della mela morsicata. Sebbene ci siano limitazioni con il chip W1 (la prima generazione) per molti meno soldi.

Sono riusciti a imitare il chip W1 degli AirPods

come inviare posta in coda in gmail

Gli AirPods hanno dozzine di imitazioni attraverso la rete. Copiano il loro aspetto relativamente bene, alcuni hanno persino gesti tattili per alzare / abbassare il volume o per passare la canzone. Esitano nella qualità del suono, che di solito non è molto buona, e nella connettività, potendo dare molti guasti o, direttamente, fallire ai pochi giorni di utilizzo, ma quest'ultimo è finito.

Gli ingegneri Apple devono tirarsi i capelli in questo momento. Ed è che diversi produttori cinesi sono riusciti a introdurre i propri chip W1, facendo in modo che i loro falsi AirPods si colleghino all'iPhone, all'iPad e al Mac altrettanto velocemente di quelli reali. Non sappiamo ancora molto bene come abbiano fatto o che siano riusciti a impossessarsi di diversi veri chip W1 e li abbiano implementati, ma il risultato è, francamente, sorprendente.

Più notizie: Il video di attivazione della Apple Card è filtrato nella beta di iOS 12.3

The YouTuber HappyRider Reviews ha acquistato uno di questi AirPod clonati per confrontarlo con gli originali di prima generazione. Questo particolare modello copia più o meno la scatola Apple con alcune aggiunte come il nome del dispositivo e varie funzionalità (ricarica wireless, possibilità di effettuare chiamate sia con apparecchi acustici che gesti tattili). Sul retro, sono presenti altre indicazioni e la custodia di ricarica, che ha un LED che indica il livello della batteria durante la ricarica, sebbene situata un po 'più in basso dell'originale. Un dettaglio curioso è che può essere ricaricato tramite cavo, e il tipo di connessione è Lightning, niente di micro USB o simili.

Per quanto riguarda le cuffie, sono praticamente le stesse. L'unica differenza è che l'XY non ha uno dei buchi neri che hanno gli AirPods. Basta estrarre le due unità dalla custodia e posizionarle accanto all'iPhone per vedere l'animazione per abbinarle, proprio come gli originali. La trappola arriva ora ed è che sia la percentuale della batteria delle cuffie che della scatola sono false, mostrando sempre rispettivamente il 90% e il 31%. Potrebbe essere qualcosa che non sono stati in grado di copiare. Per vedere il livello di carica effettivo, vai alle impostazioni Bluetooth.

Possono essere acquistati su AliExpress per 30 euro

Pod XY

html5 spazio di archiviazione offline

Questi falsi AirPods con chip W1 sono stati commercializzati da ieri, 8 aprile, su pagine come AliExpress e Taobao, entrambe di origine cinese. Questo particolare modello, che è una versione modificata della i12 TWS, è acquistabile a 30 euro, prezzo scandaloso se si considera che si sincronizza velocemente come gli originali.

Un vero peccato che non abbia fatto un sound test per vedere come suonano, logicamente è molto complicato avere la qualità di Apple, ma se si ascolta decentemente potrebbe essere un buon acquisto per chi ama il design di queste cuffie Wireless Bluetooth ma può non permetterseli.

Potrebbe piacerti anche: Il primo jailbreak completo per Apple Watch è in arrivo

Ora più che mai bisogna stare attenti quando si acquistano AirPods che non sono dall'Apple Store, sarà più facile ingannare i consumatori che non riescono a distinguerli

iphoto non si sincronizza con iphone

Scelta Del Redattore


Specifiche BlackBerry Bold 9650

Specifiche Del Telefono


Specifiche BlackBerry Bold 9650

Il dispositivo BlackBerryBold 9650 è stato lanciato nell'aprile 2010 dal BlackBerry. Il BlackBerry Bold 9650 ha un touchscreen con dimensioni dello schermo di 2,44. Ha le dimensioni (mm) di 112,00 x 62,00 x 14,00. Questo dispositivo è alimentato da un core e gestisce una memoria di. Il BlackBerry Bold 9650 funziona

Per Saperne Di Più
Che cos'è mDNSResponder .exe e perché è in esecuzione?

Come Fare Windows


Che cos'è mDNSResponder .exe e perché è in esecuzione?

Che cos'è mdnsresponder .exe e perché è in esecuzione? MDNSResponder.exe è anche chiamato Bonjour. Per sapere come rimuoverlo basta leggere il nostro articolo.

Per Saperne Di Più